HOME       LIBRERIA       CRITICA       EVENTI

 




GIURIA SEZIONE OPERE INEDITE


Aldo Viola (Presidente),  Anna Enza Basile, Biagio Di Benedetto, Giovanni Battista Di Marco, Francesca Senatore.



SEZ. A

POESIA INEDITA IN LINGUA ITALIANA



1ª Classificata Novella Capoluongo Pinto di Potenza con la poesia Forse avevo accumulato troppi sogni

2ª  Classificata Marisa Provenzano  di Catanzaro con la poesia Le parole compagne di vita

3° Classificato Francesco Mazzitelli di Policoro (MT) con la poesia  Calabria


Sono risultati meritevoli di segnalazione:

Giuseppe Vetromile di Madonna del’Arco (NA) con la poesia Non andare oltre la clessidra; Fulvia Marconi di Ancona con la poesia Il sole si rifugia ad occidente; Luigina Grandelli Canova di Mantova con la poesia Fratello.



SEZ. B

POESIA INEDITA IN DIALETTO


1ª Classificata Giuseppina Mastroieni di Camporosso (Imperia) con la poesia  L’àiga d’a ròca

2° Classificato  Antonio Campolo di Reggio Calabria con la poesia U’ dialettu

3° Classificato  Paolo Sangiovanni di Roma  con la poesia A fravecà spitale in Argentina 


Sono risultati meritevoli di segnalazione

Angelo Catalano di Potenza con la poesia E cerca d’ rir na vota prima che fa nott; Giovanni Troiano di Trebisacce (CS) con la poesia Aq të hùajë; Bruno Salvatore Lucisano con la poesia A luna nova.




SEZ. C

RACCONTO INEDITO IN LINGUA ITALIANA


1ª Classificata  Adelina Conte di Trebisacce (CS) con il racconto  La speranza in un viaggio        2ª Classificata  Maria Ricciuti Garofalo di Potenza con il racconto ‘U tautu (La bara)

3° Classificato  Francesco Brocchi di Padova con il racconto Mano d’artista

 

Sono risultati meritevoli di segnalazione:

Raffaele Montefusco di Busto Arsizio (VA) con il racconto Ritorno dalla Svezia; Alessandro Berardelli di Roma con il racconto Rosarno.



SEZ. D

OPERA INEDITA



La giuria, tra i  lavori pervenuti, ha deciso di assegnare un Premio Speciale ad Agostina Spagnuolo con il  saggio inedito Di cenere e di pane – Un viaggio nella civiltà contadina, per la capacità dell'autrice di rappresentarci atmosfere e riti che hanno fatto la storia della  cultura, in particolare  del nostro sud.





GIURIA SEZIONE OPERE EDITE


Bonifacio Vincenzi , Presidente  (Direttore della rivista Il Fiacre N. 9), Oreste Bellini (Università Federico II, Napoli), Pierino Gallo (Université “Jean Monnet”, Saint-Etienne), Giordano D’Urso (Università Federico II, Napoli).



LIBRO EDITO DI POESIE


1ª Classificata  Fortuna Della Porta –  La sonnolenza delle cose (LietoColle)

2ª Classificata  Lucia Gaddo Zanovello – illuminillime (Coop. Libraria Editrice Università di Padova)

3ª Classificata  Anna Petrungaro – La tenera mattanza (Città del Sole Edizioni)


Sono risultati meritevoli di segnalazione:

Nicoletta Fazio – Il tuo nome è un’isola (Book Editore); Franco Prantera – I ritmi dell’esistenza (Il Ciliegio Edizioni); Lorenzo Carmine Curti – Come muschio su pietre (Cromografica Edizioni).



LIBRO EDITO DI NARRATIVA



1ª  Classificata  Lisa Soliman –  I trucchi di Elly (Albatros)

2° Classificato   Francesco Garofalo –  La beffa di una morte organizzata (Edizioni Erranti)

3° Classificato  Raffaele Pinto – La sabbia nella Clessidra (Archivia)


Sono risultati meritevoli di segnalazione:

Mariagrazia Buonauro – Sogni tra i fiori (CSA Editrice); Anna De Castiglione – Racconti sulle nuvole (OTMA Edizioni).


È  stato assegnato, inoltre, un Premio speciale a Mariagrazia Scarnecchia per il romanzo Ulivi (Guida Editore).



LIBRO EDITO DI SAGGISTICA


1° Classificato   Franco Liguori –  Luigi Siciliani – Un poeta e scrittore calabrese tra classicità e  decadentismo  (Edizioni Archivio Siciliani)

2° Classificato   Tonino Scala –  Disonorevoli – Politica & Camorra: matrimonio all’italiana            ( Il quaderno Edizioni);

3ª Classificata Letizia Lanza –  Variazioni Omeriche (Supernova Edizioni).


È risultato meritevole di segnalazione:

Mauro Montacchiesi –  Opus de Hominibus (Il Convivio).


È  stato assegnato, inoltre, un Premio speciale a Rolando Perri  per il volume Presenze femminili nella vita di Don Lorenzo Milani (Società Editrice Fiorentina).



GIORNALISMO


La Giuria ha esaminato con molta attenzione i lavori giornalistici pervenuti ed ha deciso di assegnare un Premio Speciale a Raffaele Pinto, per l’articolo L’isola dei pellicani – L’incredibile ed avvincente storia di Alcatraz, pubblicato su “il lucanomagazine”, perchè  il più attento ad approfondire l'argomento andando al di là dell'articolo come informazione o cronaca.



La Giuria successivamente valutando le opere dei primi classificati di ogni sezione ha assegnato il premio di Euro 300 a Novella Capoluongo Pinto di Potenza  per la Sezione degli Inediti. Ed Euro 300  a Fortuna Della Porta di Roma per la Sezione del Libro edito.


La Giuria, inoltre, ha deciso di assegnare il Premio di Calabria e Basilicata alla Cultura a:


•Mario Desiati (Letteratura)

•Rocco Tunno (alla memoria) (Arte Contemporanea)

•Antonio Carlomagno (Cultura e Natura)

•Arcangelo Badolati (Giornalismo d’inchiesta)

•Pietro Napoletano (Cultura e Territorio)



La Cerimonia di Premiazione si svolgerà  a Saracena (CS), sabato 18 agosto 2012, alle ore 21,  presso l’Auditorium degli Orti Mastromarchi.


PREMIO LETTERARIO NAZIONALE

DI CALABRIA E BASILICATA

( II Edizione 2012 – Città di Saracena)



I Risultati